AMERICAN

POLTRONA FRAU - MIAMI

American costituisce la prima retrospettiva a Miami di Andrea Sampaolo, figura di spicco nel mondo dell’arte contemporanea romana. Realizzata con la collaborazione di Poltrona Frau, la mostra American (21 ottobre – 11 novembre 2010) ha presentato trentadue dipinti, una videoinstallazione e una performance dal vivo dell’artista.

American è la mostra di un artista italiano affermato che, ancora poco conosciuto sulla scena artistica statunitense, celebra qui, dopo una carriera internazionale ventennale, il suo vero battesimo americano. L’esposizione, con il catalogo curato da Giovanni Burali d’Arezzo e realizzato da Paolo Buonaiuto, comprende opere chiave della produzione artistica di Sampaolo e presenta un nuovo lavoro realizzato a Miami e non ancora esposto in Europa.
Giovedì 21 ottobre, nello showroom di Poltrona Frau, Design District di Miami, centinaia di appassionati d’arte hanno assistito affascinati alla creazione di un’opera in diretta: l’artista ha infatti interpretato l’atmosfera di Miami e Miami Beach vibrando intense stoccate di colore su una grande tela, al ritmo delle note live di tre musicisti. Pennellate poderose e un’esplosione di colore ed energia che hanno tatuato la tela con espressioni astratte. Andrea, come in stato di trance, ha creato esuberanti motivi pieni di vita, di forte impatto espressivo e comunicativo, dimostrando così il suo motto “tutte le tele sono muri”. I numerosi presenti hanno partecipato con entusiasmo crescente all’opera in corso, elettrizzati davanti alla tela che si riempiva di colore e alle immagini che prendevano corpo. Andrea, sensazionale come le sue opere, e il pubblico si sono contagiati a vicenda, accendendosi l’uno con l’altro con un’energia esaltante. Andrea Sampaolo, con il suo bagaglio fatto di moda, design e complessità di colori e forme è deciso a conquistarsi il suo posto sulla scena artistica di Miami: il ritmo scatenato della sua performance ci fa pensare che non incontrerà resistenza.

Leave a Comment

Error: Please check your entries!
Back To Top