Archeologie del moderno

Il progetto grafico in Italia 1950-1980

Il 18 ottobre alle ore 18 ha inizio negli spazi espositivi dell’Accademia di Belle Arti di Bologna la mostra Archeologie del Moderno. Il progetto grafico in Italia 1950-1980 a cura del CDPG – Centro di Documentazione sul Progetto Grafico/Museo della Grafica Aiap, che espone in modo critico una raccolta di testimonianze della grafica italiana dagli anni 50 ai primi anni 80, attraverso progetti di ordine diverso: libri, manifesti, imballaggi, allestimenti, marchi, identità visive.

La mostra, realizzata per la prima volta a Roma nel settembre 2017 nell’ambito di Aiap Design Per, International Graphic Design Week, presenta progetti di autori noti e meno noti (tra gli altri, Mimmo Castellano,
Giulio ConfalonieriSilvio Coppola, Massimo Dolcini, Franco GrignaniMax HuberGiancarlo IliprandiAnita KlinzAlfredo MastellaroClaudia MorgagniIlio NegriBob NoordaAldo NovareseAlbe Steiner, Antonio Tubaro, Massimo Vignelli, Heinz Waibl) raccontando pratiche e ricerche estetiche, memorie non più proponibili in chiave contemporanea, ma adoperate come strumenti utili per costruire piani di riflessione critica e sistemi futuri di comunicazione.

Scrivici

Per qualsiasi richiesta di informazioni, contattaci direttamente oppure utilizzando il seguente form.

Error: Please check your entries!

Leave a Comment

Error: Please check your entries!
Back To Top