Domenica 18 novembre, presso lo spazio MIL di Sesto San Giovanni (MI) si è tenuta l’assemblea annuale ed elettiva Aiap – Associazione italiana design della comunicazione visiva, in cui Paolo Buonaiuto è stato eletto nel nuovo consiglio direttivo per il triennio 2019/2021.

Credere. 
Continuare a credere. Perseguire un fine comune. 
Ringraziare. Coalizzare e Lottare. Essere Aiap, essere in Aiap. L’origine dei nostri atti sta nella propensione inconscia a ritenerci il centro, la ragione e l’esito del tempo. 
Questo è un momento importante, di consapevolezza, ma anche di ringraziamento per la fiducia e la stima di moltissimi colleghi per avermi investito di una nuova e grande responsabilità che da anni porto avanti. 
Ringrazio gli amici di viaggio del vecchio direttivo con cui si sono condivise lotte e piccoli (ma tanti) piaceri. Grazia a Cinzia Ferrara, Carla Palladino, Stefano Tonti, Roberta Manzotti, Monica Nannini e tutti gli altri.
Ringrazio la Delegazione Aiap Lazio, Mario Rullo, Claudia Illuzzi, Dario Curatolo, Stefano Vittori, Claudio Spuri e l’importante “braccio armato” dei soci che sul territorio, che, tutti e con grande difficoltà non mollano e, con Design Per Roma, mi hanno seguito su e giù nel condividere la bellezza del delirante mondo della professione del grafico. Va soprattutto a loro, oggi, la mia promessa di impegno.
Infine, un caro saluto soprattutto ai miei nuovi compagni di viaggio a cui va la mia stima: Marco Tortoioli Ricci, Laura Bortoloni, Dario Carta, Manuel Dall’Olio, David Gil, Francesco Ermanno Guida e al resto del direttivo. Alcuni di voi già conosco e altri meno. Credo che questa sarà per tutti una grande possibilità di arricchimento e di crescita.
Sono certo che i nostri riflessi e il nostro orgoglio potranno trasformare la nostra #Aiap

Ps. Non mi è possibile ringraziare qui tutte quelle persone a cui devo molto. Ne sono tante e alcune molto lontane.

Leave a Comment

Error: Please check your entries!